Nuova Agraria
icoLyoness icofacebook

Margaronia

marg È una farfallina di colore bianco, l’uovo è deposto sulle foglie vicino alla nervatura principale. La larva produce una erosione delle foglioline dell’apice vegetativo. A maturità la larva si nutre di tutta la foglia compreso le nervature. Dopo una ventina di giorni circa si trasforma in crisalide, quindi, in farfalla che ricomincia a deporre le uova. Le generazioni in un anno sono 4-5 in inverno si interrompe o si rallenta l’attività delle larve. Il danno interessa le foglie ma nei casi più gravi anche le olive. La lotta biologica si attua con Bacillus Thuringensis sottospecie della varietà AIZAWAI.